Servizi Terme Arta

 

TERME ARTA SERVIZI - GIT SpA Terme Marine e Spiaggia Grado

 

PARTE SANITARIA

Tutte le prestazioni sanitarie vengono erogate dalla Grado Impianti Turistici SpA.
 

CURE TERMALI

Acqua “Pudia” è il termine più comunemente utilizzato per definire l’acqua della fonte termale di Arta Terme.

Si tratta di un’acqua minerale solfato-calcico-magnesiaca-sulfurea che sgorga a una temperatura di 9° e che è particolarmente benefica per la cura di alcune malattie.

 LE CURE INALATORIE sono consigliate a quanti soffrono di MALATTIE OTORINOLARINGOIATRICHE O PNEUMOLOGICHE (nello specifico per curare faringolaringite cronica, rinopatia vasomotoria, sinusite cronica, sindrome rinosinusitica cronica, bronchite cronica). Con le cure inalatorie si introducono nell’apparato respiratorio l’acqua termale e i gas in essa contenuti, attraverso specifiche apparecchiature.

Rientrano nelle terapie inalatorie anche le cure per SORDITA’ RINOGENA, ovvero le cure per l’otite catarrale cronica, l’otite cronica purulenta, la stenosi tubarica. Il ciclo prevede che vengano eseguite insufflazioni endotimpaniche al fine di effettuare un intervento mirato a livello della tuba uditiva e dell’orecchio medio. Consiste nel convogliare in un tubicino sottile, detto catetere, la componente gassosa dell’acqua termale verso l’orecchio medio, attraverso la tuba uditiva e deve essere eseguita da medici qualificati. Qualora l’insufflazione risulti essere una manovra troppo complicata o mal tollerata dal paziente, viene sostituita dal politzer crenoterapico che prende il nome dalla “manovra di Politzer” (deglutizione a narici completamente chiuse). Viene eseguita utilizzando la componente gassosa dell’acqua termale convogliata in ogni fossa nasale tramite un’oliva di plastica. Facendo compiere al paziente delle deglutizioni, l’idrogeno solforato raggiunge la cavità timpanica attraverso la tuba uditiva.

 

La FANGO-BALNEOTERAPIA (o fangoterapia) si rivolge a coloro che soffrono di malattie dell’apparato osteo-articolare (osteoartrosi, artrosi, poliartrosi o altre forme degenerative) e di malattie artroreumatiche (reumatismi extra-articolari). Questa terapia viene effettuata utilizzando il fango termale che viene applicato sulla pelle ad una temperatura di circa 45°. Il paziente, dopo l’applicazione, viene avvolto in teli e coperte per ridurre al minimo la dispersione del calore e massimizzare gli effetti del fango termale. Il fango adoperato nei reparti terapeutici deve aver superato un periodo di “maturazione” di sei mesi durante il quale la componente di argilla mescolata con acqua termale acquisisce le proprietà dell’acqua minerale stessa.

 La BALNEOTERAPIA è consigliata per curare le malattie dermatologiche (eczema e dermatite atopica, fatta eccezione per le forme acute; dermatite seborroica e psoriasi) e le malattie reumatiche (reumatismi extra-articolari e reumatismi articolari cronici). La terapia consiste nella semplice immersione in acqua calda termale per 10-20 minuti, la cui temperatura può variare a seconda della patologia da trattare.

 La CURA IDROPINICA è particolarmente indicata per le malattie gastroenteriche (nello specifico per calcolosi delle vie urinarie, dispepsia di origine gastroenterica e biliare, sindrome dell’intestino irritabile nella varietà con stipsi). La terapia prevede l’assunzione dell’acqua a determinate condizioni di temperatura, con precisi ritmi, percorsi e orari. La terapia deve essere definita in relazione alle specifiche esigenze fisiche di ognuno e su indicazione del medico termale in sede di visita.

 Tutte le cure termali possono essere trattate presso le nostre Terme sia in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale che in regime privato. I cicli convenzionati prevedono l’erogazione delle cure per 12 giorni e per poter fruire di tale convenzione è sufficiente presentare la prescrizione medica (ricetta rossa) rilasciata dal medico di famiglia. Durante l’intero anno solare è possibile usufruire di un solo ciclo di cure convenzionate, salvo alcune eccezioni per particolari situazioni patologiche, pertanto cicli di cure aggiuntive sono a totale carico del cliente.

 

FISIOTERAPIA

Il nostro servizio di fisioterapia e riabilitazione offre personale specializzato che, in costante dialogo con gli specialisti presenti nella struttura quali fisiatri ed ortopedici, creano percorsi terapeutici personalizzati.

 

TERAPIE MANUALI consistono in tecniche di mobilizzazione articolare che alleviano la presenza del dolore, consentono di recuperare la normale funzionalità del movimento articolare.

 

MASSOTERAPIA tecnica di massaggio terapeutico decontratturante al fine di garantire il ripristino della muscolatura e articolazioni.

 

LINFODRENAGGIO MANUALE tecnica che lavora in maniera molto ritmica e delicata favorendo il flusso della linfa in tutti i tessuti del corpo al fine di purificare, decongestionare e ridurre dolore e gonfiore. Non si tratta di una tecnica dolorosa ma molto piacevole e rilassante che allevia pesantezza e gonfiore dovuti a congestione di liquidi, efficace contro la cellulite e la ritenzione idrica.

 

KINESI TERAPIA terapia del movimento che, attraverso esercizi finalizzati a ripristinare, mantenere, potenziare la forza e la resistenza muscolare e la coordinazione del movimento, rappresenta l’essenza della fisioterapia. Riscontrata efficacia anche nei casi di malattie delle articolazioni, in quanto permette una normale attività dei legamenti che altrimenti si potrebbero bloccare.

 

TERAPIE FISICHE costituisce una parte importante di un programma riabilitativo orientato al recupero della disabilità del paziente, ogni applicazione deve essere preceduta da una visita medica presso la nostra struttura o previa prescrizione medica di uno specialista, a cui seguirà l’inizio della terapia prescritta eseguita dal fisioterapista. Tali terapie consentono, grazie all’utilizzo di apposite apparecchiature, di diminuire o eliminare il processo doloroso infiammatorio in atto. Tra le terapie fisiche nella nostra struttura termale proponiamo:

TENS – IONOFORESIELETTROSTIMOLAZIONE – LASERTERAPIA – TECARTERAPIA – ULTRASUONI.

 

IDROCHINESITERAPIA terapia in acqua che si svolge in vasca terapeutica con temperatura costante intorno ai 34°/35° per favorire un effetto di rilassamento muscolare. L’acqua infatti sostiene gran parte del peso corporeo favorendo l’esecuzione di movimenti con un corretto lavoro muscolare anche in condizione di ridotto tono. Per questo motivo un muscolo che ha forza ridotta e non consente un corretto lavoro può realizzare in acqua diversi movimenti. La riabilitazione in acqua produce effetti benefici su mobilità e tono muscolare, deambulazione, circolazione e stato della cute, stati dolorosi e contratture muscolari.

Presso la nostra struttura termale è possibile scegliere tra idrochinesiterapia individuale, idrochinesiterapia di coppia oppure indrochinesiterapia di gruppo, che include da un minimo di 3 a un massimo di 6 persone. Compito del terapista sarà quello di stabilire un programma personalizzato e la frequenza delle sedute.

 

PERCORSO VASCOLARE particolare piscina, lunga e stretta, divisa in due parti: la prima con acqua calda e la seconda con acqua fredda. Per passare dalla prima alla seconda si devono salire e poi scendere alcuni gradini. Il percorso deve essere ripetuto diverse volte, su indicazione medica o del terapista, al fine di ottenere una migliore circolazione nelle gambe. Il percorso vascolare, inoltre, attiva diversi meccanismi d’azione tra cui il naturale massaggio del movimento in acqua, l’azione tonificante dello sbalzo termico e l’effetto benefico dell’idromassaggio. A questo proposito, oltre al percorso vascolare, il piano vasca propone anche una zona wellness fredda che, grazie all’idromassaggio indirizzato in maniera mirata agli arti inferiori e la temperatura che staziona tra i 29° e i 30°, rappresenta un percorso terapeutico e benefico per coloro che soffrono di patologie vascolari.

 

POLIAMBULATORIO

Accanto alle terapie in convenzione, il nostro stabilimento termale propone figure specialistiche che contribuiscono a sostenere e a completare il percorso curativo intrapreso da ogni singolo paziente. Oltre alla visita d’ammissione alle terapie termali durante la quale il medico ha il compito di valutare l’idoneità del paziente per l’accesso alle cure e stabilirne il percorso terapeutico, è possibile effettuare visite più approfondite grazie a specialisti che offrono consulenze in diversi campi della medicina, correlati comunque ai servizi termali erogati. Le prestazioni specialistiche vanno dall’otorinolaringoiatria alla fisiatria, dalla reumatologia e all’ortopedia. Un’ampia offerta per far conoscere le terme anche nel settore della medicina specialistica e non solo in quella strettamente termale.

 

TERME ARTA SERVIZI

ESTETICA

Il centro estetico rappresenta un’oasi di pace per chiunque desideri vivere una giornata all’insegna del benessere, al fine di recuperare le energie del corpo e la vitalità dello spirito.

Alle Terme di Arta, la competenza e la professionalità delle nostre operatrici consentono di individuare un percorso personalizzato e offrire proposte mirate a soddisfare ogni esigenza.

Oltre ai trattamenti tradizionali estetici, proponiamo percorsi di benessere viso e corpo, bendaggi con acqua termale proveniente dalla nostra fonte, massaggi rilassanti, idromassaggi termali, e applicazione di fango caldo/freddo che consentono di coniugare risultati curativi ed estetici.

Particolare interesse viene rivolto ai trattamenti anti age sfruttando le proprietà dei nostri prodotti che abbinati ai macchinari stimolano la produzione dei fibroblasti e del collagene sviluppando risultati significativi con poche sedute.

  

PISCINA

 Il Palazzo delle Acque si erge come struttura moderna ed accogliente dove il cliente può trascorrere una giornata o solo qualche ora di relax.

Il piano vasca presenta due aree comunicanti tra loro.

Uno spazio con due piscine più ampie la cui temperatura si aggira intorno ai 33/35°,

ed una seconda area costituita interamente da zone idromassaggio di vario genere con temperature differenti che si possono individuare grazie alla struttura peculiare di quest’area. La wellness calda, a forma di fiore, raggiunge la temperatura tra i 33/35° mentre la wellness fredda, ovvero la zona idromassaggio esterna al fiore, presenta una temperatura impostata intorno ai 29/30°, indicata particolarmente per le persone che presentano problemi circolatori o vascolari.

Per la piscina e la zona idromassaggio è obbligatorio l’uso del costume, della cuffia e delle ciabatte.

 

 

SAUNE E AREA WELLNESS

 

Al primo piano del Palazzo delle Acque potrete immergervi in un ampio spazio di relax , tra saune di diverse temperature, bagno turco, docce emozionali, percorso kneipp, un ambiente in cui la struttura in legno e le grandi vetrate fanno percepire il contatto con la natura incontaminata circostante, dove il silenzio diventa il valore aggiunto per sentire intensamente la forze delle energie.

La sauna finlandese (sauna secca) raggiunge una temperatura tra gli 85° e i 100°, con un’umidità pari al 10-20%. La sauna finlandese induce un’importante traspirazione della pelle ed ha notevoli proprietà rilassanti e disintossicanti in quanto, grazie alla sudorazione, avviene l’espulsione delle tossine presenti nel nostro corpo. La pratica tipica della sauna prevede di alternare ai minuti trascorsi in sauna bagni o docce di acqua fredda per favorire lo sbalzo termico particolarmente utile per la circolazione.

La biosauna raggiunge i 60°-65° mentre l’umidità corrisponde al 40-50%, infatti viene classificata come una tipologia intermedia fra sauna finlandese e bagno turco. La biosauna consente un periodo di permanenza maggiore grazie alla temperatura meno intensa.

Il bagno turco è un ambiente saturo di vapore dove l’umidità raggiunge il picco del 100% e forma una nebbia che posandosi sulla pelle invita alla traspirazione. Il bagno turco ha diversi effetti benefici: favorisce una profonda pulizia e purificazione della pelle, è utile per le vie respiratorie ed ha un effetto tonificante e rilassante.

La talassoterapia si effettua a una temperatura di 45° con il 100% di umidità e presenta al suo interno dei vaporizzatori a soffitti che erogano soluzione salina se azionati da pulsanti a sfioro. Il bagno talasso rappresenta una soluzione ideale per svolgere un’azione rivitalizzante e detergente.

Il percorso kneipp presente nell’area wellness consiste nel camminare all’interno di vasche di acqua calda e acqua fredda con il fondo costituito da pietre di fiume. Il percorso kneipp consente di stimolare la circolazione sanguigna e diminuire il gonfiore degli arti inferiori.

Le docce emozionali consistono in getti d’acqua caldo-fredda accompagnati da luci, aromi e colori al fine di stimolare la sfera sensoriale.

Cascata di ghiaccio, ideale per una piacevole sensazione di freschezza dopo una o un bagno turco.

L’uso del costume nelle saune e nel bagno turco è vietato.