VIDEO GALLERY

 

SELEZIONA GALLERIA VIDEO:

» EVENTI 
» GRADO 

Video presenti per questa sezione: ( 28 )








3° AQUATICRUNNER SWIMRUN ITALIAN CHAMPIONSHIP - SEPTEMBRE 10th 2016
cquaticrunner Swimrun ITALIAN CHAMPIONSHIP from Grado to Lignano Sabbiadoro (Italy), in a surrounding of sea and islands. The competition for the true Ironmen. A unique race, a great adventure, an exciting challenge, all this is Aquaticrunner, that is, crossing the lagoon from Grado to Lignano Sabbiadoro running and swimming without interruption! The swimming fraction in total is about 5Km, while the running fraction is 25 Km. The Race is Individual and it is permitted to use only the pull buoy (no fins, snorkel, ecc...).

Landing Page GRADO2016

Landind Page AirShow 2016



GradoAirshow2016 Paracadutisti Landing Beach
Paracadutarsi per non pagare il biglietto inSpiaggia

airshow2016 prove


TeamItaly

Terme Marine Grado
Vicepresidente della Regione SERGIO BOLZONELLO: il progetto parcheggio sblocca Nuove Terme Marine di Grado. "Con il progetto preliminare del parcheggio multipiano per il polo termale di Grado portiamo a termine oggi un passaggio fondamentale e imprescindibile per la realizzazione delle nuove terme, tanto attese e strategiche per il turismo del Friuli Venezia Giulia". Lo ha affermato il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive e al Turismo Sergio Bolzonello nel municipio di Grado dove è stato presentato alla stampa il progetto del parcheggio multipiano da 252 posti auto e 34 stalli moto che sorgerà nell'area compresa tra le attuali terme, il Parco delle Rose e i campi del Tennis Club. "Il commissario straordinario al Comune di Grado Claudio Kovatsch in poco tempo ha sbloccato una situazione che era arenata e nelle prossime ore sarà adottata la variante urbanistica che permette la costruzione del parcheggio", ha reso noto Bolzonello. Il parcheggio si estenderà su una superficie di 7.646 metri quadrati su due piani. L'opera, del costo di 2 milioni di euro, messi a disposizione dal Comune di Grado, rappresenta il tassello fondamentale per l'avvio del cronoprogramma che porterà alle "Nuove Terme Marine di Grado", il cui progetto era già stato illustrato e il cui importo - pari a 24 milioni più 5,5 milioni di oneri finanziari - è completamente coperto dalla Regione con risorse concesse a PromoTurismoFVG. Per il parcheggio, tema dell'incontro stampa odierno, sono state scartate soluzioni impattanti e si è optato per un progetto dall'inserimento paesaggistico "morbido", come lo ha definito l'architetto Alberto Del Maschio di "Studioelastico", con un primo livello leggermente seminterrato e i due livelli ad accesso separato che suggeriscono nel profilo ondulato l'idea del mare, mentre è previsto un ampio ricorso ad aiuole contenitive. Il parcheggio delle terme recupera l'area attualmente abbandonata e degradata dell'ex piscina Italia. "Un aspetto importante - ha evidenziato Bolzonello - è che una volta realizzato il parcheggio ci sarà più verde di prima e meno territorio occupato, grazie alla soluzione su due livelli". Lo stesso vicepresidente della Regione ha sottolineato come la presentazione del multipiano giunga a pochi mesi dalla sigla dell'intesa sul nuovo polo termale tra Regione, Comune di Grado e l'attuale PromoTurismoFVG, sottoscritta lo scorso 9 dicembre. Nella conferenza stampa sono stati precisati tempi di realizzazione: i lavori del parcheggio saranno avviati a novembre del 2017, per essere completati un anno dopo e collaudati a marzo del 2019. Il complesso termale, invece, come ha riferito Marco Tullio Petrangelo, direttore di PromoTurismoFVG, sarà ultimato a settembre del 2019 e collaudato a marzo del 2020, in tempo per la successiva stagione turistica estiva. "L'appalto di parcheggio e terme - ha precisato Petrangelo - sarà unico". Riguardo al nuovo polo termale, Bolzonello ha confermato la strategicità dei trattamenti di sabbiature e una doppia vocazione, con un'area dedicata ai trattamenti sanitari e una più squisitamente rivolta al wellness. Il vicepresidente della Regione ha preannunciato, infine, la prossima convocazione di un'assemblea pubblica per illustrare in dettaglio il progetto ai cittadini interessati. Alla conferenza odierna, accanto a Bolzonello, al commissario Kovatsch, a Petrangelo e ai progettisti, è intervenuto anche il presidente di Git (Grado Impianti Turistici) Alessandro Lovato. ARC/PPH/RM



UNCIS 2015

What's UP Grado 2015

what's up GRADO 2015

AIRSHOW2015 inSpiaggia dal Cielo #GradoImpaintiTuristiciSpa

GRADO AIR SHOW 2015
un GRAZIE SPECIALE ai PARACADUTISTI

Ciclovia Grado-Palamnova
un bel viaggio in bicicletta Grado - Palamanova

Lido di Fido



"Pompieropoli" persorso 2014

episodio 3 "Pompieropoli" giugno 2014

episodio 2 "Pompieropoli" giugno 2014

"Pompieropoli" Giugno 2014 Area Sportiva #GradoImpiantiTuristiciSpa

GIT SpA GRADO Spiaggia e Terme Marine 2014 La nostra spiaggia il tuo ombrellone...
GIT SpA GRADO Spiaggia e Terme Marine 2014 La nostra spiaggia il tuo ombrellone...

Concerto di Ferragosto 2012
Nessun Dorma dalla Turandot di Puccini

Grado : video promozionale
Video promozionale realizzato dal Comune di Grado

In Paramotore sulla laguna di Grado.
Suggestivo filmato realizzato da un turista da paramotore

Veranstaltungen


letzten News